sabato 8 ottobre 2016

Mio fratello rincorre i dinosauri PDF

Mio fratello rincorre i dinosauri PDF



Formato: epub, PDF, ebook
Copertina flessibile: 176 pagine
Editore: Einaudi (26 aprile 2016)
Collana: Einaudi. Stile libero extra
Lingua: Italiano

Storia mia e di Giovanni che ha un cromosoma in più

Hai cinque anni, due sorelle e desidereresti tanto un fratellino per fare con lui giochi da maschio. Una sera i tuoi genitori ti annunciano che lo avrai, questo fratello, e che sarà speciale. Tu sei felicissimo: speciale, per te, vuol dire "supereroe". Gli scegli pure il nome: Giovanni. Poi lui nasce, e a poco a poco capisci che sì, è diverso dagli altri, ma i superpoteri non li ha. Alla fine scopri la parola Down, e il tuo entusiasmo si trasforma in rifiuto, addirittura in vergogna. Dovrai attraversare l'adolescenza per accorgerti che la tua idea iniziale non era così sbagliata. Lasciarti travolgere dalla vitalità di Giovanni per concludere che forse, un supereroe, lui lo è davvero. E che in ogni caso è il tuo migliore amico. Con "Mio fratello rincorre i dinosauri" Giacomo Mazzariol ha scritto un romanzo di formazione in cui non ha avuto bisogno di inventare nulla. Un libro che stupisce, commuove, diverte e fa riflettere.

Giacomo, un bimbo di 5 anni felice perchè il tanto desiderato fratellino, quello che farà pareggiare il conto con le sorelle, 2 a 2, sta per arrivare. L'entusiasmo dilagante, la scelta del nome, fino alla notizia che il fratellino sarà speciale... il bimbo pensa, "avrà dei superpoteri", ancora più felice, sentendosi fortunato che a breve avrà un fratello così... ma quando Giovanni finalemente arriva, le cose non sono proprio come lui se l'era immaginate... e con il tempo le cose peggiorano pure perchè arriva anche a vergognarsi di avere un fratello così, cercando di tenerlo nascosto agli amici... ma Giacomo alla fine è riuscito ad entrare nel suo mondo, nel mondo di Giovanni, trovandosi in sintonia con lui, accorgendosi che effettivamente suo fratello è speciale. Un bellissimo libro da non farsi sfuggire, la speranza che tutte le famiglie considerino i figli come doni di Dio, da amare ed accettare senza condizioni.

Il racconto di Giacomo sul suo fratello Giovanni è scritto in maniera fresca con un linguaggio che ti aspetti da un ragazzo. D'altra parte tocca con grande sincerità l'arrivo di un fratello con problemi, la sua accettazione e successiva valorizzazione per la grande carica umana mostrata (da parte di Giovanni e di tutta la sua famiglia). Trovo che questo libro (così come il video sempre di Giacomo "The simple interview" da vedere su youtube) contribuisca molto di più a valorizzare le persone affette dalla sindorm di Down che non tante giornate celebrative (che per carità vanno fatte).